Ryokan: alloggiare in una locanda tradizionale giapponese

Ryokan: alloggiare in una locanda tradizionale giapponese

Durante il vostro viaggio in Giappone, c’è un’esperienza che dovete assolutamente includere nella vostra lista di cose da fare: alloggiare in un Ryokan.

🎐Cos’è un Ryokan

I Ryokan sono degli hotel tradizionali diffusi in tutto il Giappone, specialmente in prossimità delle zone termali e onsen (le terme giapponesi). In queste locande (le cui origini risalgono addirittura al periodo Nara, tra il 710 e il 784) non si alloggia e basta, ma si vive una vera e propria esperienza culturale, venendo a contatto con lo stile di vita tradizionale giapponese.

giappone ryokan japamici alloggiare

Fonte: andyleighton.com

giappone ryokan japamici alloggiare

🎐Cosa aspettarsi in un Ryokan

Esistono vari tipi di Ryokan, quelli più piccoli a conduzione familiare (ma non per questo meno attenti alle esigenze degli ospiti) e quelli molto grandi e lussuosi che generalmente offrono più servizi, come la possibilità di fare il bagno alle onsen, colazione e cena serviti in camera, la possibilità di passeggiare in lussureggianti giardini. I Ryokan di grandi dimensioni possono addirittura includere locali aggiuntivi come ristoranti, bar, sale karaoke, sale giochi e negozi.

In generale, in ogni Ryokan ci sono degli elementi tradizionali comuni:

🔲 Il futon è il tradizionale materasso giapponese di cotone su cui dormirete, da stendere direttamente sul pavimento quando è ora di dormire, e da riporre negli armadi scorrevoli la mattina successiva. In molti Ryokan, sono gli stessi addetti dell’hotel ad occuparsi di questa operazione.

giappone ryokan japamici alloggiare futon

🔲 La stanza in cui si dorme, di giorno funge da sala da pranzo. Solitamente si tratta di una stanza con vista su un giardino, dall’arredamento minimalista, priva di letti e mobili ingombranti. Oltre alla stanza principale, spesso ce n’è un’altra adiacente, separata da pareti scorrevoli di carta di riso (shoji).

Tra gli elementi tipici all’interno della camera troverete un basso tavolo centrale, con sedute che poggiano direttamente sul tatami e un tokonoma, una piccola alcova rialzata dove di solito vengono esposti oggetti preziosi come dipinti, bonsai, fiori o sculture. L’etichetta giapponese vuole che l’ospite più importante si sieda davanti al tokonoma, ma dandogli le spalle, questo è perché il padrone di casa, per modestia, non ritiene appropriato mostrare all’ospite gli elementi preziosi esposti nell’alcova.

Nella maggior parte dei Ryokan troverete una toilette, un lavandino, un minifrigo e una cassaforte. In altri, o in quelli più vecchi, il bagno è in comune, così come la sala da bagno, in cui donne e uomini si lavano separatamente (ne parliamo più in basso ⬇️).

❗Consigliamo di fare attenzione a non trascinare troppo le valigie pesanti sul tatami, per evitare di danneggiarlo, né di riporle nel tokonoma. Inoltre, un occhio particolare alle delicate pareti di carta di riso!

giappone ryokan japamici alloggiare tatami

giappone ryokan japamici alloggiare tatami

🔲 Il tatami è la pavimentazione tradizionale giapponese che troverete nella vostra stanza: è formata da stuoie di giunco intrecciato, che rivestono una spessa imbottitura di paglia di riso pressata.

❗Ricordate, sul tatami si cammina rigorosamente a piedi scalzi!

giappone ryokan japamici alloggiare tatami

🔲 Lo yukata è un leggero kimono in cotone che viene consegnato agli ospiti al loro arrivo (assieme alla cintura per chiuderlo, obi), che si può indossare liberamente all’interno del Ryokan: ci si può fare colazione, cena, o lo si indossa per andare a godersi un rilassante bagno in una vasca termale.
Molti Ryokan permettono di scegliere la propria taglia di yukata tra Small, MediumLarge e Extra Large. La lunghezza giusta dell’orlo dovrebbe essere all’altezza delle caviglie.
Talvolta, assieme allo yukata, riceverete anche un haori o un hanten, delle giacche da indossare sopra lo yukata per stare più caldi.

giappone ryokan japamici alloggiare yukata

Fonte: tourist-note.com

Come indossare lo yukata 👘
Lo yukata può essere indossato direttamente sopra gli indumenti intimi. Dopo aver infilato le braccia nelle maniche, nel chiuderlo, fate attenzione che il lembo sinistro vada sopra quello destro (ai funerali si chiude al contrario).
Utilizzate la cintura (obi) per fissare lo yukata, prima incrociandola dietro la schiena, e poi creando un nodo sul davanti (potete poi tenerlo lì, spostarlo sulla schiena, o su un fianco). Gli uomini dovrebbero legare la cintura sui fianchi, le donne in vita.

🔲 Al vostro arrivo in hotel, vi verranno date anche delle pantofole da utilizzare per muovervi all’interno del Ryokan (tranne in stanza, dove invece si sta a piedi scalzi sul tatami!): le scarpe devono essere lasciate all’ingresso, alle cure degli albergatori.

❗Se disponete della toilette in camera, troverete delle apposite pantofole da usare solo nel bagno.

giappone ryokan japamici alloggiare scarpe

🥢 Un’esperienza culturale e… culinaria

Fare colazione o cenare in un Ryokan significa essere catapultati in un meraviglioso viaggio culinario e sensoriale della tradizione giapponese. Assolutamente da non perdere!

🔲 La colazione offerta in queste locande (che può essere servita in camera o in una sala da pranzo) è quasi sempre composta da specialità giapponesi tradizionali, con ingredienti locali e di stagione. Raramente troverete del cibo occidentale, tranne magari nei Ryokan più grandi e con molti ospiti occidentali.

Tra le pietanze che certamente potrete gustare, ci sono: riso, zuppa di miso, pesce, tsukemono (sottaceti tipici della cucina giapponese, fatti generalmente con verdure come daikon, carota, cavolo, cipolle etc.), pesce grigliato, tofu, uova, insalate, verdure di stagione, natto (dal sapore molto forte, prodotto dalla fermentazione dei fagioli e di solito consumato assieme al riso, talvolta abbinato alla senape giapponese, karashi), tè, ed altre squisite prelibatezze che variano a seconda dei Ryokan.

giappone ryokan japamici alloggiare colazione

🔲 Se la colazione non vi ha sorpreso abbastanza, lo farà la cena.
Cenare in un Ryokan fa parte dell’esperienza culturale che vivrete, e costituisce sicuramente uno degli aspetti più particolari e memorabili del soggiorno.
Come per la colazione, anche la cena può essere servita sia in camera sia in una sala esterna, a seconda del Ryokan.

La particolarità sta in quello che essa offre: si tratta di piatti tipici della cucina Kaiseki, un pasto tradizionale che include tante piccole portate splendidamente preparate per gli ospiti, i quali avranno il privilegio di gustare col palato e con gli occhi una cucina di qualità, molto raffinata. Le varie mini-pietanze, dai colori, consistenze e sapori diversi, vengono preparate dallo chef per creare un equilibrio armonioso, attraverso l’utilizzo di ingredienti locali e di stagione.

❗Fate molta attenzione alla puntualità: presentarsi in orario è molto importante nella cultura giapponese, specialmente durante i pasti nel Ryokan, in quanto questi vengono serviti nello stesso momento a tutti gli ospiti della struttura, in modo che essi possano gustare i piatti appena cucinati!

giappone ryokan japamici alloggiare cena kaiseki

giappone ryokan japamici alloggiare cena kaiseki

♨️ Bagno rilassante nelle onsen del Ryokan

🔲 Una delle cose più belle e rilassanti da fare in un Ryokan è il bagno nelle stanze con grandi vasche di acqua calda o di acqua termale (onsen), talvolta anche all’aperto!

Si tratta di stanze da bagno in comune, ma separate in base al sesso. Alcuni Ryokan dispongono anche di vasche private per famiglie o coppie che vogliano fare il bagno insieme.
Prima di immergesi (completamente nudi, non si può indossare il costume), è importante lavarsi con le apposite doccette, seduti sugli sgabelli messi a disposizione. Vi verranno dati degli asciugamani che potrete usare per coprirvi mentre vi spostate da una zona all’altra, ma fate attenzione a non immergerli nell’acqua.

Non siate timidi, poiché la nudità nelle onsen giapponesi non è per niente un tabù! Si tratta anzi di un’esperienza unica, e dopo un bel bagno rilassante vi sentirete completamente rigenerati!

❗Quasi sempre non è possibile fare il bagno nelle onsen se si hanno tatuaggi, per cui sarebbe meglio informarsi prima presso la struttura che avete scelto. Alcune strutture potrebbero invece permettervi di accedere alle onsen, a patto che il vostro tatuaggio sia molto piccolo e che venga coperto con una benda o un cerotto.

giappone ryokan japamici alloggiare onsen

giappone ryokan japamici alloggiare onsen

Fonte: rlx.jp

In generale, l’atmosfera che si respira in una di queste meravigliose locande tradizionali è molto rilassata e tranquilla. Godrete della massima pace e quiete (non a caso la maggior parte dei Ryokan sorgono nelle zone più periferiche, lontano dalle grandi città), affidati alle attente cure degli albergatori.

Quelle che vi abbiamo elencato sopra sono una serie di usanze e regole molto importanti nella cultura giapponese che dovete aspettarvi se sceglierete di alloggiare in un Ryokan, per cui è altrettanto importante, da parte degli ospiti, seguirle con attenzione.

🎎 Ma non lasciatevi intimidire dall’atmosfera apparentemente rigida e tradizionale dei Ryokan, poiché alloggiare in una di queste tradizionali locande è un’esperienza da fare assolutamente almeno una volta in Giappone. Se vi trovate in difficoltà con le regole di etichetta, vi basterà guardare e imitare le persone del posto o rileggere questa mini-guida per sapere cosa vi aspetta. Inoltre, il personale sempre molto attento alle esigenze degli ospiti, farà di tutto per farvi sentire a vostro agio e per aiutarvi in qualsiasi momento.

Ne varrà totalmente la pena, e tornerete a casa con meravigliosi ricordi della vostra permanenza!

Per avere una consulenza totalmente gratuita nell’organizzare il vostro viaggio, rivolgetevi pure a noi Japamici per qualche consiglio! ➡️ CONSULENZA GRATUITA