Shopping di Capodanno: come orientarsi a Tokyo!

Shopping di Capodanno: come orientarsi a Tokyo!

Natale è ormai alle porte, ma sapete che in Giappone si festeggia tradizionalmente il capodanno, più che il Natale? 🎆
Questo giorno speciale (正月 Shōgatsu) rappresenta la possibilità di un nuovo inizio e, oltre ai riti tradizionali e religiosi che accompagnano i primi giorni dell’anno, tutte le “prime volte” assumono un significato fondamentale, tra queste: Hatsuuri (はつうり), ovvero le prime spese dell’anno.

Se siete allergici alle file e alle spese sfrenate, smettete di legger-ma no, che dico, continuate a leggere! In questo post si parla di più che di shopping: si parla di un grande evento che coinvolge ogni anno migliaia di persone, di un evento radicato nella cultura giapponese, di affari sensazionali e di spese con… sorpresa!

🛍️ Fukubukuro: le Borse della Fortuna

Durante l’evento annuale Hatsuuri, migliaia di persone fanno la fila davanti ai negozi per mettere le mani su una Fukubukuro (福袋), o Lucky Bag, o Borsa della Fortuna. Si tratta di borse, buste e contenitori in cui i commercianti inseriscono una gran varietà di oggetti e gadget della stagione precedente, vedendoli a un prezzo di gran lunga più basso rispetto al loro valore complessivo… fino a tre volte più basso!

Talvolta i commercianti segnalano il contenuto delle borse su delle etichette, altre volte quello che contengono rimane un mistero fino all’apertura… ma è il bello della tradizione!

Si dice che l’usanza delle Fukubukuro sia nata nel periodo Meiji, inventata dal Ginza Matsuya Department Store, e che da lì si sia poi diffusa con grande successo in tutto il Giappone e addirittura oggi anche in altri Paesi. La Fukubukuro potrebbe anche far riferimento alla borsa che Daikokuten (大黒天), una delle Sette Divinità della Fortna, porta sulle spalle.

Di solito le Borse della Fortuna sono vedute tra l’1 e il 3 gennaio, i loro prezzi variano a seconda degli oggetti che contengono, ma il risparmio è assicurato… capirete, quindi, che è un’occasione che non potete lasciarvi scappare, se vi trovate in Giappone durante quel periodo!

Ecco quindi alcuni consigli per i vostri acquisti.

💴Shopping a Tokyo

A Tokyo c’è un bellissimo quartiere da girare a piedi, tra la stazione di Shibuya (渋谷区) e la stazione di Harajuku (原宿駅).

Armati di entusiasmo e determinazione, cominciate il vostro tour “svuota tasche” dal famosissimo incrocio di Shibuya, lungo Meiji dori, per arrivare all’incrocio con Omotesando dori. Lungo la strada troverete negozi di marchi famosi e boutique.

Qui sotto potete dare un’occhiata a un’utile mappa dettagliata per pianificare al meglio i vostri acquisti:

Mentre vagabondate lungo le strade i Tokyo con occhi sognanti e portafogli alla mano, assicuratevi di fermarvi a Laforet Harajuku, una tappa imperdibile per gli amanti dello shopping sfrenato: un maestoso centro commerciale, con la sua inconfondibile torre dalle linee futuristiche. Qui vi aspettano 6 piani di negozi di moda, con capi di abbigliamento di ogni tipo e per tutti i gusti. Potrete inoltre approfittare dei vari caffè e ristorantini per fare un pausa (e per far riposare anche il portafogli!).

Che siate o meno amanti dello shopping, delle lunghe file, di affari sensazionali e di quell’adrenalina che vi assale prima e dopo un acquisto, visitare questa zona di Tokyo nei giorni di capodanno resta un’occasione imperdibile e tutta da vedere!

Io ci sarò a capodanno, chi viene con me?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *